Le ricette per estrattore di succo sono certamente la parte più interessante di questo blog perchè a differenza delle ricette per centrifughe sono molto più numerose e non riguardano solo i succhi ma anche vellutate, gelato, pesto e molto altro ancora. Con un unico strumento si possono fare veramente moltissime cose quindi forse conviene spendere qualche euro in più subito ed avere una macchina completa.

Se hai poco tempo consulta la guida al miglior estrattore di succo per il 2017:

Per prima cosa voglio parlare dell’approccio classico ai succhi e solo dopo andrò a trattare tutte le ricette per estrattore di succo non correlate ai succhi ma alla cucina in generale.

Ricette per estrattore di succo con frutta e verdura

le migliori ricette per estrattore di succo

L’estrattore di succo a freddo “mastica” gli elementi e gli inglesi lo chiamano  masticating juicer, masticatore oppure slow juicer perchè è più lento “slow” rispetto alle centrifughe e per questo i succhi derivati mantengono inalterate le proprietà nutritive per molto più tempo. Se sei una sportiva e vuoi portarti il succo in palestra o in ufficio, assolutamente devi usare un estrattore di succo a freddo ed una bottiglia per mettere il succo sotto vuoto.

Succhi Vivi

Proprio per via del tempo di vita che hanno i succhi fatti con l’estrattore, questi vengono anche chiamati succhi vivi, che si distinguono dunque dai frullati e dai centrifugati.
I primi infatti si ottengono frullando frutta e verdura freschi e aggiungendo latte o yogurt, oppure ghiaccio, acqua di cocco, gelato o frutta surgelata.
I secondi si ottengono centrifugando frutta e verdura, da cui viene estratto il succo.
La peculiarità di frullatore e centrifuga è di lavorare ad alta velocità, per cui le materie prime sono soggette a riscaldamento e perdita di sostanze nutritive.

La frutta apporta al nostro organismo la maggior parte delle sostanze nutritive di cui necessita, come zuccheri semplici, acqua, fibre, vitamine, proteine e diversi sali minerali: e proprio l’azione combinata di vitamine e sali minerali garantisce un elevato potere anti ossidante che protegge dai radicali liberi.

Gli estratti di frutta e di frutta e verdura potenziano e moltiplicano questi benefici, soprattutto se paragonati a questi stessi alimenti sottoposti a cottura, in ragione del fatto che a 54° gli enzimi muoiono, per cui il cibo, oltre quella temperatura, perde il suo valore nutritivo.

Gli estratti vengono assimilati in maniera molto più veloce rispetto al cibo solido, che necessita di molte ore per essere digerito e disponibile per tessuti e cellule: rappresentano dunque una fonte quasi immediata di energia, disponibile già dopo dieci/quindici minuti dall’assunzione.

Gli ingredienti principali delle ricette per estrattore di succo

Una piccola guida ai più comuni ingredienti per ottenere dei buonissimi succhi vivi

Ananas, banana, carota, cavolo nero, cetriolo, finocchio, kiwi, limone, mela, pera, sedano, spinaci, zenzero.

Non mi dilungo nello spiegarti le proprietà di ogni singolo ingrediente ma se vuoi approfondire troverai lungo la pagina una serie di libri di ricette in vendita su Amazon nei quali ogni ingrediente viene dettagliatamente spiegato. Qui voglio darti idee da provare subito per non farti perder tempo.

Altri ingredienti tipici per le ricette con l’estrattore di succo sono le verdure a foglia che non hanno molti liquidi e quindi hanno una resa superiore se “masticate” con un estrattore piuttosto che triturate come fa una centrifuga.

Due sole raccomandazioni quando si opta per essi: innanzitutto che verdura e frutta siano crude, biologiche, senza conservanti o pesticidi; e in secondo luogo che vengano consumati il prima possibile oppure messi sottovuoto per evitare il processo di ossidazione che determina la perdita delle proprietà nutrizionali e curative.

In offerta
In offerta
Gli estratti della salute
  • Emanuela Sacconago
In offerta
500 succhi detox
  • Carol Beckerman
In offerta

Ricette per estrattore di succo ideali in inverno

SUCCO DI CAVOLFIORE E CAROTA

INGREDIENTI: ¼ DI CAVOLFIORE,1 CAROTA

preparazione:
Pulire la carota e lavare il cavolo e tagliare il tutto in piccoli pezzi da inserire nell’estrattore

SUCCO DI ZUCCA E CAROTA

INGREDIENTI: 2 CAROTE NOVELLE,1 FETTA DI ZUCCA BEN MATURA,1 LIMONE, QUALCHE FOGLIA DI PREZZEMOLO, SALE

preparazione:

Si mettono assieme 2 succhi. Il primo è solo zucca ma mi raccomando elimina la scorza, i filamenti ed i semi ed l secondo è carote e prezzemolo ed un pò di sale.

SUCCO DI CAVOLO ROSSO E PERE

INGREDIENTI: 4 FOGLIE DI CAVOLO ROSSO, 1 LIMONE CON LA BUCCIA, 2 PERE

preparazione:
Taglia il limone a spicchi lasciando la buccia, sbuccia la pera ed inserisci il tutto nell’estrattore assieme alle foglie di cavolo rosso.

Fonte: kuvingsitalia

Ricette per estrattore di succo a base di frutta

Vogliamo contrastare l’influenza e i malanni tipici dei mesi invernali?

Un toccasana è un estratto all’ananas che con l’aggiunta di un gambo di sedano, una carota, una mela, e un pizzico di zenzero, esplica una funzione antinfiammatoria.

Abbiamo poi parlato del potere antiossidante della frutta, e dunque eccovi un esempio di estratti di frutta a base di melagrana che, grazie al suo elevato contenuto in polifenoli, tannini e antocianine, accresce il benessere dell’organismo e contribuisce a combattere i radicali liberi: basterà passare nell’estrattore un paio di melagrane mature di medie dimensioni, un grappolo di uva nera e una mela, per ottenere un bicchiere di una salutare bevanda che rallenta l’invecchiamento cellulare.

Se invece si necessita di fare rifornimento di vitamine, la papaya è l’ingrediente adatto, dal momento che aiuta a combattere problemi vascolari e cardiaci, rinforza la vista, e protegge l’intestino. Una ricetta per un estratto di frutta energizzante? Una papaya, 2 carote di media grandezza, 2 arance o un pompelmo rosa (e magari un po’ di erba di grano fresca), e otterrete un paio di bicchieri di benzina verde per il vostro organismo che vi rimetterà in moto! A proposito di energia: sapete che questo succo migliora anche la fertilità maschile e femminile?

Ricette per estrattore di succo a base di frutta e verdura

Già dalle ricette di cui sopra è possibile rendersi conto che nella maggior parte dei casi ai succhi di frutta viene aggiunta anche la verdura. Come mai? Essenzialmente per tre ragioni.

Prima di tutto per arricchire e completare il corredo di sostanze nutritive, e dunque di benefici, che è possibile accaparrarsi con un’unica bevanda.
In secondo luogo perché in questo modo si tengono a bada alcune “controindicazioni” della frutta, cioè la dose elevata di zuccheri, che non si traduce solo nell’apporto calorico ma anche, e soprattutto, in un aumento del livello di glucosio nel sangue, pericoloso per quanti soffrono di diabete.
La terza ragione è determinata dal fatto che sono molti quelli a cui il sapore delle verdure non è gradito (si pensi ai broccoli, ai cavolfiori, alla verza), e preferiscono “ingentilirlo” e “addolcirlo” mischiando frutta e verdura.

Quanti estratti di frutta e verdura è possibile bere in un giorno? Fino a quattro litri, ma la cosa migliore è procedere gradualmente all’inizio, consentendo all’intestino di regolarsi e depurarsi a poco a poco. Infatti, questi succhi mal si combinano con proteine o amidi e potrebbero inizialmente causare fermentazione e gas. Meglio consumarli da soli e aspettare almeno una mezz’ora prima di ingerire altri cibi.

Ricette per estrattore di succo amiche del vostro organismo

Ipotizziamo che a causa di stanchezza e nervosismo sentiate dolore al collo, corpo teso e mal di testa: è consigliabile inserire nell’estrattore di succo due carote, un gambo di sedano, due arance e mezzo limone, in modo da ottenere un succo molto aromatico e rilassante.

Forse stenterete a crederlo, ma le proprietà di alcuni succhi vivi possono aiutare anche a combattere i dolori mestruali: si tratta di quei succhi di frutta e verdura ad alto contenuto di fosforo e potassio, che aiutano a ridurre spasmi muscolari e crampi (causa degli abituali dolori al basso ventre). E dunque una ricetta che può aiutarvi in quei giorni del mese è a base di 1/2 limone, 1 pomodoro grande e 600 grammi di anguria: la frutta rossa contiene le sostanze nutritive di cui sopra, e in più l’anguria riduce la ritenzione idrica.

Estratti detox

Senza voler essere troppo tecnici, il pH è l’unità di misura che ci consente di determinare se il sangue, le urine, e gli altri liquidi organici sono acidi o basici, laddove un eccesso di acidità a lungo andare porta alla comparsa di diversi disturbi.

Se dunque disintossicare è la parola d’ordine sarà necessario ricorrere a estratti a base di verdure ed erbe, che prevedono poca frutta (per lo più mela o pera, ma anche limoni e lime, frutti di bosco, pompelmi), per abbassare il livello di glucosio.
Ha un effetto depurativo, ad esempio, un cocktail ottenuto con 1 cetriolo (con la buccia), 3 carote, 1 barbabietola cruda (comprensiva di coste e un paio di foglie), 2 gambi di sedano, 1 manciata di prezzemolo, un pezzetto di zenzero, 1/2 limone sbucciato.
Il vostro fegato ringrazierà anche se utilizzerete una manciata di foglie di tarassaco insieme a 3 o 4 carote, 1/2 cetriolo con la buccia e 1/2 limone.

Estratti di frutta e verdura per dimagrire

Vi sarà capitato abbastanza spesso di voler stare a dieta e di dover quindi rinunciare agli spuntini di metà mattina e pomeriggio a base di merendine o di pane e cioccolato, dovendo invece optare per frutta e verdura, che però non sempre rientrano nei nostri gusti.

Vediamo delle ricette per estrattore di succo a base di frutta e verdura per dimagrire.
La prima prevede l’impiego degli asparagi, da cui ricavare 8 punte, che unite a 2 gambi e ciuffi di sedano e a 2 carote di media grandezza, consentono di bruciare i grassi, idratare il corpo ed evitare i picchi glicemici.

Ancora sedano, ma questa volta in aggiunta ad un finocchio e a 2 fette di ananas, per contrastare il ristagno dei liquidi, per ottimizzare la digestione e per depurare.

La bontà di fragole e anguria, con mezzo limone spremuto, invece stimolerà la diuresi e vi consentirà di rifornirvi di vitamina C.

Gli estratti dell’amore

Non arrossite per via del nome che gli abbiamo dato, perché esistono anche degli estratti di frutta e verdura che aiutano sotto le lenzuola!
Quando il secondo chakra, Svadhistana, è addormentato può risultarne una certa svogliatezza sessuale, impotenza o frigidità: un rimedio? Il potere afrodisiaco di 175 g di lamponi e di 2 pesche… grazie alla vitamina B che notte sia!

In offerta
In offerta
In offerta
In offerta
In offerta
In offerta

Ricette per estrattore di succo in cucina

Ma chi crede che con un estrattore si possano realizzare solo succhi di frutta e verdura si sbaglia di grosso, dal momento che, con gli opportuni accessori, è possibile sbizzarrirsi con molte ricette gustose.

Zuppa di mais

prendi una pannocchia da coltivazione biologica, che andrà sgranata, unita a 100 ml di latte e a 15 gr di cipolla e passata nell’estrattore. Il composto ottenuto andrà cotto in pentola a fuoco medio e condito e arricchito a piacimento.

Pesto ligure

Per esempio, cosa ne direste di mettere nel vostro prezioso alleato per la salute foglie di basilico, aglio e pinoli, aggiustandolo poi di sale e olio? Ci potreste condire un bel piatto di trofie…

Pesto di noci

inserire i gherigli nell’estrattore (magari aggiungendo un po’ d’acqua per fluidificare o dell’olio per rendere più cremoso) e mescolando il composto con del burro, col quale poi magari arricchire un arrosto.

ketchup

Basta inserire nell’estrattore pomodori a pezzi, cipolla, aglio e carote, e facendo bollire il succo con foglie di alloro, zenzero, chiodo di garofano, timo, cannella, aceto, amido, senape, zucchero e sale. Dopo il bollore, sarà necessario cuocere a fiamma bassa per un’ora e mezza.

In questo modo potrete dimostrare anche agli scettici che è possibile realizzare tante ricette, non solo salutari ma anche squisite, con gli estratti di succo!

Le migliori marche ed i migliori modelli recensiti: 

Ti potrebbero interessare:

Leggi la nostra Disclaimer sui Prezzi. Visitando le pagine dei prodotti è possibile trovare anche il miglior estrattore di succo usato, di qualità ed economico online!